La devozione degli angeli è più antica di quella per i Santi, essa prese particolare importanza nel Medioevo quando i monaci solitari ricercarono la compagnia di queste invisibili creature e le sentirono presenti nella loro vita di silenzioso raccoglimento. Oggi, però, tendiamo a trascurare questa angelica compagnia, e con difficoltà avvertiamo la presenza di un puro spirito, testimone costante dei nostri pensieri e delle nostre azioni umane. Di solito si parla dell’Angelo Custode soltanto ai bambini. L’ Angelo Custode è il consigliere, l’invisibile compagno di viaggio, il muto testimone della nostra vita. E’ verità di fede che ogni cristiano, con il Battesimo, riceve il proprio Angelo Custode, che lo accompagna, lo ispira e lo guida, per tutta la vita, fino alla fine, esemplare perfetto della condotta che si dovrebbe tenere nei riguardi di Dio e degli uomini.

Invochiamo con fiducia l’aiuto quotidiano del nostro Angelo Custode!

Materiale Devozionale

Presa visione dell'Informativa resa ai sensi degli art. 13-14 del GDPR (General Data Protection Regulation) 2016/679. Leggi qui la nostra Policy Privacy completa.

Acconsento


*I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.

Richiedi il nostro Brevetto di Sant'Antonio

Richiedi le Sante Messe per le tue intenzioni

Iscrivi i tuoi cari al nostro libro del suffragio

Accendi un cero per le tue intenzioni