Caterina Labouré nacque in Borgogna (Francia) il 1806. Entrò tra le Suore Figlie della Carità, a Parigi, il 21 aprile 1830. Nel 1830 la Madonna le apparve la prima volta dicendole: "Figlia mia, Dio vuole affidarti una missione; ma avrai molto da soffrire!".
Nella seconda apparizione, Maria presentava il globo a Nostro Signore. Tutto ad un tratto le sue dita gettavano dei raggi e la SS. Vergine disse queste parole: "Questo globo che vedi rappresenta il mondo intero; in particolare la Francia".
E la vergine aggiunse:
"I raggi sono il simbolo delle grazie che io spargo sulle persone che me le domandano", facendo così comprendere quanto Ella è generosa verso le persone che la pregano. Ed ecco formarsi attorno alla figura della SS. Vergine un quadro ovale, sul quale si leggevano queste parole: "O Maria, Concepita senza peccato originale, prega per noi che ricorriamo a Voi!".
Nel rovescio della medaglia, c'era il monogramma di Maria sormontato dalla Croce, nel piano inferiore dell'ovale, separati da una sbarra, due Cuori: quello di Gesù coronato di spine, quello di Maria trafitto dalla spada. Attorno, come cornice, una regale corona di 12 stelle.
La Veggente, allora, udì una voce che le disse: "Fa' coniare una medaglia su questo modello. Tutte le persone che la porteranno benedetta al collo e reciteranno la breve preghiera, godranno di una specialissima protezione e riceveranno grandi grazie". Nel 1830 e 1831 suor Caterina rivide la stessa visione della Medaglia poi la Vergine si congedò a lei.
Suor Caterina, secondo l'ordine della Madonna, riferì ogni cosa al suo Direttore, Padre Aladel e all'Arcivescovo di Parigi, Mond. De Quelen, per la coniazione della Medaglia. Il permesso venne accordato e l'Arcivescovo ne sperimentò subito l'efficacia con la conversione dell'ex vescovo di Malines, Mons. Pradt che, divenuto scismatico, era in pericolo di morire fuori dalla chiesa. Fu il primo miracolo della Medaglia!
La Sua diffusione fu davvero prodigiosa in tutta Europa. Fin dai primi anni furono coniate e benedette tantissime Medaglie, e le grazie ottenute furono così strepitose che la Medaglia fu ben presto chiamate miracolosa.

Portala anche tu con fede, (richiedila compilando il FORM), imitando la purezza dell'Immacolata, e sarà anche per te veramente miracolosa se l'accetterai con la giusta fede.

.

    *I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.

    Richiesta Oggetto Devozionale

    Presa visione dell'Informativa resa ai sensi degli art. 13-14 del GDPR (General Data Protection Regulation) 2016/679. Leggi qui la nostra Policy Privacy completa.

    Acconsento